2015 e oltre

2015 e oltre

Leggi tutto!

2015 e oltre

Cari appassionati,

il 2015 volge a termine, e se seguite Assetto Corsa da abbastanza tempo, sapete già che abbiamo la tradizione di fare un annuncio “consistente” alla fine di ogni anno.  Anche quest’anno faremo lo stesso, sebbene in modo diverso.

Prima, vorremmo fare un bilancio di ciò che Assetto Corsa e la sua community, VOI, hanno fatto durante il 2015. Da parte nostra, abbiamo dato il massimo per continuare a migliorare e aggiornare il software con upgrade e contenuti di qualità, ma indubbiamente, senza il vostro incredibile supporto – che si traduce nell’acquisto di contenuti originali, critiche e suggerimenti costruttivi, e molto altro – Assetto Corsa non sarebbe il “gioco” che è oggi. Come voi, crediamo che in qualsiasi produzione ci sia sempre margine di migioramento, sotto tutti gli aspetti, e per questa ragione durante l’anno abbiamo prodotto e reso disponibili quattro principali update che hanno coinvolto anche quegli aspetti del software che già godono di ottima repuazione e che rappresentano I punti di forza di questa produzione, come ad esempio il suo engine fisico. Lo stesso impegno è stato dedicato per lavorare sull’intelligenza artificiale, il “santo Graal” di ogni racing game, uno degli aspetti davvero impegnativi da codificare e regolare per soddisfare le aspettative di giocatori molto  diversi tra loro, dato che ormai siete davvero molti, per non menzionare che Assetto Corsa è la prima produzione di Kunos Simulazioni a includere algoritimi di IA, rendendo questa sfida ancora più impegnativa. Siamo davvero grati che la community abbia notato e mostrato il suo apprezzamento per I miglioramenti raggiunti per il multiplayer, la grafica, l’intelligenza artificiale, il comparto sonoro e tutti gli altri aspetti curati e approfonditi durante l’anno e in particolare con la più recente build 1.4, che rappresenta una nuova base di partenza per miglioramenti futuri.
Comunque qualsiasi buona simulazione è fine a sé stessa senza contenuti di qualità per godersela al meglio, e a quanto pare avete apprezzato molto ciò che vi abbiamo presentato durante il 2015..

Nürburgring-Nordschleife, Zandvoort, Barcelona e Brands Hatch
Per la prima volta nella storia del simracing, abbiamo prodotto la prima versione del leggendario Nordschleife completamente riprodotta in laserscan, definendo un nuovo standard in termini di fedeltà e accuratezza con il più bel circuito di sempre, “l’inferno verde”. Zandvoort, Barcellona e Brands Hatch hanno completato la line-up di circuiti aggiuntivi disponibili per Assetto Corsa nel 2015, garantendo un’estesa varietà di sfide, training e divertimento.

Lamborghini, Alfa Romeo, Audi e non solo
Nel corso dell’anno abbiamo rilasciato 32 nuove auto aggiuntive, delle quali un terzo come come contenuti  gratuiti.  E’ curioso pensare che quando abbiamo concepito Assetto Corsa nel 2011, eravamo convinti che nel migliore dei casi l’intera produzione avrebbe potuto includere in totale non più di 15-20 auto.

In un solo anno invece sono state prodotte e rilasciate 32 auto aggiuntive, e che auto: Alfa Romeo, Audi, Ford, Lamborghini, Nissan, Toyota. Ci teniamo a sottolineare, ed è un piacere farlo, che se abbiamo deciso di continuare a investire in ricerca,  sviluppo e produzione di nuovi contenuti, il merito è anche VOSTRO, e del vostro supporto, che è stato compensato con una simulazione sempre aggiornata, costantemente migliorata e con contenuti bonus gratuiti che, sebbene rappresentino un costo in termini di produzione, licenze, tempo e forza lavoro, portano longevità, divertimento e mantengono elevato il valore della versione di Assetto Corsa installata sui vostri PC.

pic3I contenuti gratuiti rilasciati durante l’anno

D’altra parte, ad avviare lo sviluppo di Assetto Corsa nel 2011 è stato un team di sole sei persone. E’ ragionevole quindi che una produzione che oggi impiega a tempo pieno circa 30 persone e stia per raggiungere quota 100 in termini di auto, debba essere sostenibile, per non menzionare I costi di licenza e produzione dei contenuti, o il fatto che la riproduzione di un singolo circuito può costare, tra licenza, laserscan, produzione e logistica, alcune centinaia di migliaia di Euro.  Per questa ragione, i pacchetti aggiuntivi, ci permettono di continuare a sviluppare ed evolvere Assetto Corsa, garantendo al tempo stesso nuovi contenuti al costo più ragionevole possibile: così che, per il costo di un Happy Meal, possiate godere di nuovi contenuti di qualità per tutto il tempo che volete, consentendoci al tempo stesso di continuare ad evolvere e migliorare la nostra – e vostra – simulazione. Siamo davvero lieti di constatare che I nostri fan comprendano e sostengano questo punto di vista, e vi ringraziamo ancora di più per il supporto che continuate a darci sotto questo aspetto.

pic5Produrre un circuito in laserscan richiede un enorme investimento di tempo, denaro e risorse

Sebbene la versione 1.0 di Assetto Corsa sia stata rilasciata a Dicembre 2014, il 2015 è stato ancora più impegnativo per Kunos Simulazioni. Assetto Corsa è utilizzato da centinaia di migliaia di utenti, e a prescindere dall’enorme numero di possibili configurazioni hardware, driver, controller, periferiche di guida, ogni nuova versione del software deve garantire stabilità e performance. E dato che oggi Assetto Corsa include un numero elevato di vetture, ogni aggiornamento al comparto fisico e al tyre model richiede un lavoro massiccio per aggiornare ogni singola vettura e garantire che, a prescindere da quale sia la vostra auto preferita, essa sarà simulata al meglio.

Ricerca e sviluppo
Come probabilmente sapete, dal 2009 il nostro Studio si trova all’interno dell’Autodromo di Vallelunga, alle porte di Roma. Questa scelta è altamente strategica per il nostro lavoro di sviluppo, e ci ha consentito di creare una fitta rete di conoscenze e lavorare a diretto contatto con team racing, ingegneri di pista e piloti. Oggi che Assetto Corsa è una simulazione di guida molto popolare, I team sono ancora più interessati ed entusiasti di cooperare con noi quando si trovano sul “nostro” circuito, offrendoci un supporto ancora maggiore per la raccolta dei dati, e l’acquisizione audio e video necessarie a studiare e riprodurre con la massima accuratezza le vetture disponibili.  Da parte nostra, l’obiettivo è quello di approfondire ogni giorno la nostra conoscenza e l’utilizzo delle più recenti tecnologie per migliorare tutti gli aspetti del nostro software, inclusa la riproduzione del suono. Nel 2015, anche grazie alla collaborazione con Akrapovic, abbiamo lavorato per migliorare le tecniche di registrazione e processing delle sorgenti audio, il che ha portato un sensibile miglioramento nella riproduzione del sonoro di Assetto Corsa che coinvolge non solo I contenuti più recenti, ma anche le vetture rilasciate in precedenza.

A proposito di ricerca e sviluppo, vorremmo spendere qualche parola sull’Oculus VR: nel 2016, finalmente questo incredibile visore sarà lanciato sul mercato, assieme ad una libreria di sviluppo definitiva. E’ nostra intenzione supportare l’Oculus in Assetto Corsa quando sarà disponibile a tutti per l’acquisto e godrà di una libreria software stabile, dato che al momento, ogni volta che l’azienda rilascia un nuovo SDK si rende necessario riprogrammare da zero la compatibilità su Assetto Corsa per una periferica che si trova ancora in fase di prototipo, e questa  non può essere ragionevolmente una strategia sostenibile sul lungo termine, ma quando Oculus arriverà in versione definitiva nelle vostre case, faremo la nostra parte.

pic6Ricerca e sviluppo coinvolgono Assetto Corsa a 360 gradi, incluso il suono

PC, PS4 e Xbox One
Infine, siamo anche al lavoro sul porting di Assetto Corsa su console, che è basato sul codice concepito e sviluppato per PC: tuttavia, invece di congelare lo sviluppo della versione Windows, abbiamo portato avanti I processi In parallelo, creando una simbiosi che trae vantaggio reciproco da ognuna delle piattaforme. Questo approccio ha garantito un elevato processo di ottimizzazione e la ricerca di soluzioni tecniche inedite per chi è abituato a sviluppare solo su PC, creando quindi un’ottima base di partenza anche per I progetti futuri.

Riguardo alle versioni console di AC, è un fatto che fino ad oggi non abbiamo rivelato molte informazioni al riguardo, tranne che stiamo lavorando per portare su PS4 e XB1 la stessa esperienza di guida disponibile su PC.  Alcuni non ci credono e asseriscono – per ragioni che non comprendiamo – che il porting di Assetto Corsa su console rovinerà l’esperienza di guida su PC, che sarà “deviata” per accontentare un’audience più ampia.  Quando annunciammo Assetto Corsa su PC e lo mostrammo la prima volta, le stesse persone erano certe che un gioco che poteva vantare contenuti e grafica di alto livello non avrebbe mai potuto essere una simulazione di guida “genuina”, perché nessuno sviluppatore si prenderebbe rischi del genere. Il tempo ha dimostrato che allora, come oggi, avevano torto.

Per prima cosa, non ci accingiamo a modificare verso il basso l’esperienza di guida, né su PC, né su console. La buona reputazione di Assetto Corsa è dovuta anche all’esperienza di guida che è in grado di garantire, e al feeling che restituisce anche con auto che generalmente sono disponibili nei cosiddetti giochi arcade o sim-cade. E francamente, sarebbe un suicidio decidere di peggiorare uno dei punti chiave della nostra produzione.

Inoltre, su console Assetto Corsa dovrà fronteggiare I “Golia” del sim-racing, nomi importanti che vantano grafica eccellente, centinaia di auto, contenuti e che godono di supporto dedicato ed esclusivo da Sony e Microsoft. Assetto Corsa è stato prodotto da un team di sei, poi dodici, e recentemente di trenta persone. La sua unica chance di competere con I nomi forti del simracing è spingere sul suo punto di forza per eccellenza, l’esperienza di guida che può garantire, è che è risultato di know-how, esperienza e determinazione, non del budget a disposizione. Esperienza di guida che significa un avanzato modello fisico  e di pneumatici, circuiti in laserscan capaci di riprodurre ogni singola asperità e caratteristica del manto stradale e della pista, e un’attenzione senza pari alla riproduzione fisica di ogni singola vettura. La buona, anzi ottima notizia, è che 505Games, il Publisher che sta lavorando con noi per portare Assetto Corsa su console, ha sposato la nostra stessa visione, ed è pronto a spingere sul concetto di realismo, anziché spingere noi ad abbassare il livello di simulazione al livello medio. Il giudizio definitivo, che stabilirà se nel mercato console c’è spazio per una vera simulazione di guida, sarete VOI, la nostra community, e nessun altro. Quello che possiamo garantirvi è che non abbasseremo il livello di qualità di Assetto Corsa solo per garantirci un’audience maggiore.

pic4Kunos Simulazioni e 505Games presentano Assetto Corsa all’ E3 2015

2016
Ci stiamo rapidamente avvicinando alla fase finale dello sviluppo su console, qualcosa che richiede un approccio  sensibilmente diverso rispetto ad un rilascio sul PC. Siamo anche al lavoro sulla build 1.5 di Assetto Corsa, che introdurrà I pitstop in single player e continuerà il processo di fine-tuning di tutte le altre caratteristiche già presenti nel gioco. Nel frattempo, il team coinvolto nella produzione di contenuti sta lavorando sulle prossime novità attese per il 2016: Assetto Corsa ha ancora moltissimo da dire e da fare, e stiamo lavorando per entusiasmarvi ancora più di quanto siamo riusciti a fare finora.

Nuovi circuiti
Siamo felici di annunciarvi l’acquisizione della licenza ufficiale del Redbull Ring, per alcuni meglio noto come A1 Ring, il circuito austriaco che ha recentemente riaccolto la Formula 1 dopo alcuni anni di assenza.  Ovviamente sarà riprodotto tramite tecnologia Laserscan.  Stiamo lavorando anche alla riproduzione delle versioni storiche di Silverstone e dei 10 km di Monza  che includono la leggendaria Sopraelevata e il circuito Junior. E’ inoltre in corso il restyling dei primi circuiti prodotti per Assetto Corsa, con l’obiettivo di portarne il livello estetico e di dettaglio agli standard delle nostre più recenti produzioni. Altre novità arriveranno nel corso dell’anno.

(Almeno) quarantadue nuove auto!
Ed eccoci all’annuncio di fine anno: Assetto Corsa dà il benvenuto a Maserati Automobili, che sarà presente nella simulazione durante il 2016 con alcuni dei suoi più iconici e recenti modelli. Un indizio? Avete mai pensato a cosa provasse Fangio quando pilotava le F1 degli anni 50′?

Ma c’è di più: grazie all’apprezzamento della community per il brand Audi Sport,  e in risposta alle richieste dei fan di Assetto Corsa, saranno disponibili la nuova Audi R8 Ultra 2016, la R18 E-Tron, le TT VLN 2014, TT CUP 2015, A1 S1, Sport quattro S1 E2 e TT 2015!

Assetto-san!
A quanto pare per I fan di Asseto Corsa le auto giapponesi non sono mai abbastanza. In questo caso sarete lieti di sapere che sono in produzione la Toyota Celica, Supra, AE86 e TS040 Hybrid, come pure la richiestissima Nissan GT-R 34 Skyline e 350Z Nismo 2015!  E potrebbe non finire qui…

Italians do it…red
In Italia rosso è sinonimo di Ferrari e Alfa Romeo. Dovrete avere un pò di pazienza per saperne di più, ma non resterete delusi…

British Style
La 650 GT3 è una delle più recenti auto proposte da McLaren – ma non è certo l’ultima: le fantastiche 570LS e P1 GTR™  nel 2016 espanderanno la griglia delle gare super e hypercar di Assetto Corsa.

Una piacevole sorpresa
Nel corso del 2015 abbiamo avuto il piacere di fare la conoscenza della Praga Cars. Presto questo costruttore automobilistico e la bellissima Praga R1 saranno disponibili anche in Assetto Corsa!

IMG_7068-1024x683Un’altra spettacolare novità per il 2016

La nostra community
Tutto questo non sarebbe possibile senza il vostro supporto, che ha significato aver acquistato Assetto Corsa e I suoi contenuti di espansione, e vi siamo sinceramente grati per questo.  Un sostegno che ci ha consentito di assumere nuovi sviluppatori, offrire lavoro e crescita professionale, e garantirvi un costante supporto per la simulazione che avete dimostrato di apprezzare. Ed è nostra intenzione continuare a proporvi contenuti di elevata qualità, divertimento e livello, così come nuove caratteristiche e contenuti bonus, anche durante l’anno che sta per iniziare, al meglio delle nostre capacità e risorse.

Supporto significa anche modding. Quello che la community dei modders ha fatto quest’anno con Assetto Corsa è incredibile, e molto molto importante al tempo stesso. I tool di editing rilasciati insieme ad Assetto Corsa hanno consentito a moltissimi appassionati di talento di mostrare la loro bravura e nel corso dell’anno alcuni di loro sono stati assunti e coinvolti nella produzione di contenuti ufficiali. Un numero incredibile di skin, auto, circuiti aggiuntivi e app sono stati creati e messi a disposizione dai fan e per i fan, garantendo ai giocatori di Assetto Corsa ancor più coinvolgimento e divertimento. Desideriamo ringraziare di cuore tutti loro per l’incredibile lavoro che hanno svolto e per la passione e il tempo che dedicano ad AC ogni giorno.

Supporto significa anche feedback, critiche e suggerimenti. Con più di 115.000 utenti registrati, il forum ufficiale di Assetto Corsa offre una vasta area di discussioni e suggerimenti che aiutano altri utenti a trarre il meglio dal simulatore e condividere con altri la propria passione, dando al tempo stesso un feedback prezioso agli sviluppatori.  Vi ringraziamo per gli atteggiamenti e le critiche costruttive che ci aiutano a lavorare al meglio delle nostre capacità.

Il nostro regalo per voi (se avrete un pò di pazienza..)
“Ok Kunos Team, tutto molto bello: ma cosa c’è per noi?”

Severi ma giusti… e state chiedendo insistentemente alcune auto molto particolari da diverso tempo.  Ci fa piacere annunciarvi che stiamo completando lo sviluppo delle Corvette C7 Stingray 2015 e Ford Mustang 2015, che saranno rilasciate come bonus pack gratuito nel Q1 2016! Non solo: c’è anche un’altra “piccola” sorpresa. Restate sintonizzati, anche un profondo restyling del sito ufficiale di Assetto Corsa è in lavorazione, per darvi più informazioni e tenervi meglio aggiornati sulle novità, I contenuti e gli upgrade, il programma Assetto Corsa PRO e quello per la Formula SAE, e molto atro.

corvette-mustangIl primo bonus pack gratuito del 2016!

Quando? “Soon™.” che altro?
I nostri più sinceri ringraziamenti per il vostro supporto e per la passione che condividiamo. Continueremo a fare del nostro meglio per meritarcelo!

Con I migliori saluti

Marco Massarutto
Co-founder, Executive Producer

KUNOS Simulazioni

For more info and updates, follow Assetto Corsa on
Facebook Twitter